Premium
Prenotabile

Il Cavaliere Nero Palestre Alessandrino

  • 414

Consulta le nostre attività su SportClubby o vieni in sede per maggiori informazioni. Seguici per essere sempre aggiornato!

Servizi

  • sauna
  • centro estetico cd beauty and sun
  • ilaria nails
  • h2-max
  • personal trainer
  • la taverna del cavaliere

Orari

  • Venerdì
    00:01/23:59
  • Lunedì
    00:01/23:59
  • Martedì
    00:01/23:59
  • Mercoledì
    00:01/23:59
  • Giovedì
    00:01/23:59
  • Venerdì
    00:01/23:59
  • Sabato
    00:01/23:59
  • Domenica
    00:01/23:59
Viale Alessandrino, 663 - 00172 Roma
4.8

Seguici su Sportclubby per PRENOTARE ed utilizzare tutti i nostri servizi. Resta aggiornato su ogni attività, evento e promozione

Calendari

Prenote le tue attività favorite sui nostri calendari



Cosa trovi da noi

Attività
Cross training
Open Gym
Funzionale
Posturale
Step Tone
Altre 14 attività
Indoor Cycling
Tonificazione
Pump
Lezione a rotazione
G.A.G
Total body
Endurance fit
Street workout
Interval training
Chipper
Mobility
Pilates
Zumba
Spartan Mode
Sale e campi
  • CROSS TRAINING
  • OPEN GYM
  • SALA ROSSA - GINEVRA
  • SALA BLU - MORGANA
  • INDOOR CYCLING
  • Personale

    Valutazione
    5
    18
    4
    2
    3
    0
    2
    1
    1
    0
    Valutazione Media
    21

    Ultime recensioni

    Regolamento

    Regolamento CROSSTRAINING

    REGOLAMENTO BOX BLACK KNIGHT

    È richiesta la massima puntualità. Questa, si rende necessaria, per poter permettere al coach di effettuare la lezione (nelle sue varie componenti) in maniera ottimale per la classe. A tal proposito, un ritardo superiore ai 5 minuti dall'inizio della stessa, ne comporterà l'esclusione.

     

    -Tutti gli attrezzi utilizzati dovranno essere accuratamente puliti e successivamente ricollocati al proprio posto(facendo attenzione ad esempio alla divisione per kg)

     

    -Al termine di ogni lezione, saranno concessi 5 minuti per poter effettuare lo stretching nell'area preposta. Durante lo svolgimento dello stesso, gli atleti sono invitati a mantenere un comportamento decoroso, tale da non intralciare lo svolgimento della classe successiva (schiamazzi, urla ecc ecc)

     

    -al fine di non interferire con la lezione in corso, gli atleti della classe precedente dovranno uscire dal box percorrendolo lateralmente, evitando quindi di passare tra le varie postazioni e/o sotto al rack.

     

    -A tutti gli atleti è richiesto un adeguato livello di igiene personale nonché un abbigliamento decoroso, consono alle attivita sportive da svolgere

     

    -Per non occupare gli spazi necessari al normale svolgimento delle classi, ogni atleta potrà portare con sé una sacca per i propri effetti personali (corda, paracalli, ginocchiere ecc).
    Ed e’ quindi vietato, in forma assoluta, introdurre nel box borse e borsoni. Esiste uno spazio dedicato nello spogliatoio, provvisto di armadietti a lucchetto, utile per riporre materiale personale, onde evitare disordine durante le lezioni.

     

     

    -Nelle fasce orarie delle classi, i telefoni cellulari dovranno essere tenuti in modalità silenziosa/vibrazione (a meno che non vi siano situazioni di urgenza e/o reperibilità che dovranno comunque essere comunicate al coach prima dell'inizio delle classi)

    REGOLAMENTO CAVALIERE NERO PALESTRE ALESSANDRINO

     REGOLAMENTO CAVALIERE NERO SSD ARL

    Art. 1- Modalità d’iscrizione

    L’iscrizione al Centro Sportivo IL CAVALIERE NERO PALESTRE SSD ARL è subordinata alla sottoscrizione del modulo d’iscrizione. Si richiede l’obbligo di lasciare il proprio numero di cellulare, per avere un contatto diretto con il tesserato per qualsiasi tipo di comunicazione dalla segreteria (cancellazione prenotazione, comunicazioni straordinarie, ritrovamenti oggetti personali smarriti, ecc). Ove il sottoscrivente sia minorenne il modulo di iscrizione deve essere sottoscritto da almeno uno dei genitori o da persona esercente la potestà.

    Art. 2 – Certificato medico

    L’iscrizione al Centro Sportivo è subordinata alla presentazione di un certificato medico originale per l’attività sportiva non agonistica, da consegnare alla Segreteria. E’ possibile sottoscrivere un massimo di 2 autocertificazioni, valenti un massimo di 14 giorni cadauna. La Direzione si riserva la facoltà di impedire la frequenza dei corsi e l’accesso ai servizi nel caso di documentazione medica di idoneità scaduta. Nel caso in cui il tesserato prenda parte ad attività ad alto impatto fisico (Es. indoor cycling, crosstraining, boxe e kickboxing, ecc) o utilizzi i servizi offerti dalla struttura come sauna o bagno turco, la partecipazione a tali attività avverrà a completo rischio e pericolo del tesserato.

    Art. 3 – Acquisizione immagine

    È obbligatoria, ai fini dell’iscrizione, l’acquisizione dell’immagine fotografica, inserita tra i dati anagrafici dell’abbonato, ottenuta attraverso la webcam. Le immagini verranno trattate a difesa dei diritti della privacy, come da legge vigente, del tesserato stesso, ed utilizzate solo per scopo di controllo degli accessi.

    Art. 4 – Chiavi magnetiche

    È obbligatorio, ai fini dell’iscrizione, dotarsi di chiavi magnetiche (badge) rilasciate dalla Segreteria, dietro cauzione di € 10,00 da depositare al momento dell’iscrizione. L’ingresso al Centro Sportivo da parte dei frequentatori è sempre subordinato al passaggio, nei rispettivi lettori, delle chiavi o tessere magnetiche. Ogni chiave magnetica è legata in maniera strettamente personale al tesserato ed è severamente vietato far accedere estranei o non aventi diritto con il proprio badge.

    Art. 5 – Accesso al Centro

    Per accedere al Centro è obbligatoria la sottoscrizione della quota associativa comprensiva di assicurazione, il certificato medico valido e il kit per l’attività da svolgere (asciugamano, scarpe da ginnastica pulite, abbigliamento consono)

     

     

     

     

     

     

     

    Art. 6 – Versamento quota

    L’abbonato si impegna a corrispondere per intero le quote di adesione stabilite, attenendosi alle modalità indicate dal Centro, anche nel caso in cui dovesse rimanere assente ed interrompere temporaneamente la frequenza per qualsiasi motivo non dipendente dal Centro Sportivo, senza poter addurre alcuna giustificazione che lo esenti dal pagamento o comporti richieste di rimborsi o riduzioni di sorta. Ogni forma di rimborso monetario sono da escludersi.

     

    Art. 7– Recupero assenze e blocco abbonamento

    Qualsiasi forma di abbonamento non è vincolata alla frequenza.

    Eventuali recuperi, sottoposti al vaglio insindacabile della Direzione, potranno essere richiesti solo in caso di ricovero ospedaliero, o in presenza di patologie gravi che comportino l’impossibilità di esercitare la pratica di qualsiasi attività sportiva. Tale facoltà è comunque concessa una sola volta per gli abbonamenti annuali, esclusivamente dietro presentazione di documentazione medica che comprovi l’impedimento.

    L’abbonamento può essere bloccato fino a 30 GIORNI, per un motivo qualsiasi, a patto che NON SIA UNA PROMOZIONE, ma bensì un abbonamento annuale dal nostro listino prezzi (Silver o Gold).

     

    Art. 8 – Orario del Centro

    L’orario di accesso alle strutture viene stabilito dalla Direzione e comunicato mediante affissione nei locali del Centro; potrà essere variato dalla Direzione stessa in funzione di particolari manifestazioni ed adeguato alla stagione sportiva.

    Art. 9 – Orario e giorni lezioni

    La Direzione si riserva la facoltà di modificare gli orari e i giorni delle lezioni a seconda delle particolari necessità e in base alla frequenza delle stesse. Delle variazioni dovrà essere fatta comunicazione ai frequentatori mediante affissione di avvisi nella bacheca dell’ingresso.

    Art. 10 – Utilizzo armadietti

    L’utilizzo degli armadietti negli spogliatoi è limitato al tempo di permanenza all’interno del Centro Sportivo. La Direzione si riserva il diritto di forzare gli armadietti che fossero lasciati chiusi dopo l’orario di chiusura.

    Il materiale rinvenuto verrà tenuto a disposizione per una settimana.

    Art. 11 – Custodia valori

    La Società Sportiva si esonera da ogni tipo di responsabilità contro terzi per il servizio di custodia di beni o valori e pertanto non risponde alla sottrazione, perdita o deterioramento di qualsiasi oggetto portato nei locali del Centro, neppure se custoditi negli appositi armadietti o nelle cassettine di sicurezza; inoltre non risponde per eventuali danni o furti dei mezzi di trasporto lasciati nel parcheggio interno del Centro Sportivo.

     

     

     

     

    Art. 12 – Risoluzione unilaterale del contratto

    I comportamenti e gli atteggiamenti non in linea con il regolamento del Centro Sportivo e le regole del vivere civile possono dare luogo, ad insindacabile giudizio della Direzione, a provvedimenti di sospensione temporanea o definitiva di qualsiasi forma di abbonamento, senza alcun diritto per l’abbonato di richiedere il risarcimento o il rimborso della quota pagata.

    La Direzione si riserva in ogni caso la possibilità di aderire alle vie legali per i casi più gravi.

     

    Art. 13 – Danni alla struttura

    Tutti i danni alle strutture tecniche del Centro Sportivo, anche se nell’esercizio di attività svolte con istruttore, saranno a carico di chi li avrà cagionati.

     

    Art. 14 – Assicurazione

    Per quanto riguarda la responsabilità civile verso terzi la Società Sportiva risponde nei limiti e alle condizioni della polizza di assicurazione allo scopo contratta.

     

    Art. 15 – Regole comportamentali: obblighi e divieti

    È fatto obbligo ai frequentatori di accedere al Centro Sportivo in abbigliamento dignitoso e di attenersi ad un comportamento decoroso.

    È fatto divieto a qualsiasi frequentatore di dare ordini al personale del Centro Sportivo; qualsiasi richiesta o lamentela deve essere inoltrata al responsabile di settore che interagirà con la Direzione.

    È vietato introdurre all’interno del Centro Sportivo cani ed altri animali anche se condotti al guinzaglio.

     

    Art. 16 – Variazione del regolamento

    La Società Sportiva Dilettantistica potrà in ogni momento cambiare o integrare qualsiasi articolo di questo regolamento, previa delibera dell’Assemblea dei soci come da Statuto della suddetta Società.

     

    Art. 17 – Accettazione delle condizioni

    Con la sottoscrizione del modulo di ammissione e la presa visione dei Regolamenti di settore, il richiedente dichiara di aver letto attentamente e di accettare tutte le condizioni in esso/i riportate.

     

    Art. 18 – Consenso al trattamento dati personali e sensibili

    Il richiedente, avendo preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi della normativa sulla privacy in base all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e all’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, acconsente al trattamento dei propri dati, anche sensibili, da parte della Società Sportiva, secondo le modalità e mediante i soggetti indicati nella predetta informativa.