Descrizione

Yoga Nidra, lo Yoga del rilassamento profondo.

E’ molto semplice, basta sdraiarsi a terra, su di un tappeto o tappetino, chiudere gli occhi, e ascoltare la mia voce.

Durante la pratica di Yoga Nidra si dovrebbe percepire una sensazione di distacco dal corpo, come se i sensi fossero ritratti. Non ascoltiamo più, non sentiamo profumi, non tocchiamo e non vediamo niente.
I sensi non hanno più nessuna informazione da mandare alla mente e di conseguenza la mente si rilassa.

Per rendere la tua pratica il più efficace possibile, è necessario che tu rimanga fermo immobile per tutta la durata della lezione, diversamente la mente verrebbe continuamente distratta dai sensi.

Un consiglio che ti posso dare per aiutarti in questo senso, è quello di fare in modo che non ci sia alcuna distrazione attorno a te… (quindi spegni il telefono!! 🙂 ) e di metterti in un posizione che sai di poter mantenere per lungo tempo senza distrazioni o dolori.

La posizione ideale per fare yoga nidra è distesa, con alcuni cuscini sotto la testa, la schiena e le ginocchia.

Prima di iniziare la pratica prenditi sempre il tempo necessario per sistemare al meglio la tua posizione.

Se sei in dolce attesa, puoi eseguire Yoga Nidra sdraiandoti su un fianco e con le ginocchia piegate, o in una qualunque posizione che ti sia comoda.

Fai in modo di scegliere un ambiente tranquillo e se necessario utilizza una coperta per non sentire freddo.

E poi ascolta la voce guida….

Devi solo ascoltare , senza concentrarti.

Presso
corso Casale, 53, Asti